Serie B, giudice sportivo: un turno di squalifica a Marchizza

SOCIETA’

Ammenda di € 1.000,00 : alla Soc. TERNANA UNICUSANO per avere ingiustificatamente causato il ritardato inizio della gara di circa due minuti.

b) CALCIATORI

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

LOPEZ GASCO Walter Alberto (Spezia): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quindicesima sanzione); per avere, al 45° del secondo tempo, a seguito del provvedimento di ammonizione, assunto un atteggiamento irrispettoso nei confronti dell’Arbitro.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

MARCHIZZA Riccardo (Avellino): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

ZITO Antonio (Salernitana): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per comportamento non regolamentare in campo.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

CANINI Michele (Cremonese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

IMPROTA Riccardo (Bari): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

LA MANTIA Andrea (Virtus Entella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

MONTALTO Adriano (Ternana Unicusano): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

RAICEVIC Filip (Pro Vercelli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUATTORDICESIMA SANZIONE)

PERROTTA Marco (Pescara)

AMMONIZIONE

TREDICESIMA SANZIONE

PESCE Simone (Cremonese)

166/420

UNDICESIMA SANZIONE

TERZI Claudio (Spezia)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (NONA SANZIONE)

MBAYE Maodomalick (Carpi)

SCIAUDONE Daniele (Novara)

OTTAVA SANZIONE

BIANCO Raffaele (Perugia)

PERTICONE Romano (Cesena)

RICCI Matteo (Salernitana)

VALZANIA Luca (Pescara)

SETTIMA SANZIONE

CASTIGLIA Luca (Pro Vercelli)

POLI Fabrizio (Carpi)

SOMMA Michele (Brescia)

SESTA SANZIONE

CAPUTO Francesco (Empoli)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)

ARDIZZONE Francesco (Virtus Entella)

DIAMANTI Alessandro (Perugia)

SABELLI Stefano (Bari)

TERZA SANZIONE

ADORNI Davide (Cittadella)

ALIJI Naser (Virtus Entella)

CINAGLIA Davide (Cremonese)

KOUAME KOUAKOU Christian (Cittadella)

MAIELLO Raffaele (Frosinone)

TONALI Sandro (Brescia)

SECONDA SANZIONE

CALABRESI Arturo (Foggia)

MASI Alberto (Spezia)

NICASTRO Francesco (Foggia)

PRIMA SANZIONE

CICIRETTI Amato (Parma)

GAVAZZI Davide (Avellino)

166/421

PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO

AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.500,00 (SESTA SANZIONE)

AGNELLI Cristian Antoni (Foggia): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria.

AMMONIZIONE

SESTA SANZIONE

JALLOW Lamin (Cesena)

AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.500,00 (TERZA SANZIONE)

GARRITANO Luca (Carpi): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria.

TERZA SANZIONE

BOCALON Riccardo (Salernitana)

SECONDA SANZIONE

FLORO FLORES Antonio (Bari)

MONCINI Gabriele (Cesena)

PRIMA SANZIONE

BALKOVEC Jure (Bari)

BUNINO Cristian (Pescara)

c) ALLENATORI

AMMONIZIONE CON DIFFIDA

COLANTUONO Stefano (Salernitana): per avere, al 40° del secondo tempo, contestato platealmente una decisione arbitrale.

DE GIORGI Antonello (Pro Vercelli): per avere, al 24° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina aggiuntiva, contestato platealmente l’operato arbitrale.

FUSCO Luca (Pro Vercelli): per avere, al 24° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina aggiuntiva, contestato platealmente l’operato arbitrale.

GIOVANI Sergio (Pro Vercelli): per avere, al 24° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina aggiuntiva, contestato platealmente l’operato arbitrale.

NASTASI Marco (Brescia): per avere, al 39° del secondo tempo, contestato platealmente una decisione arbitrale: infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

166/422

d) DIRIGENTI

AMMONIZIONE CON DIFFIDA

GORETTI Roberto (Perugia): per avere, al 14° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina aggiuntiva, contestato platealmente una decisione arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

marpis

direttore responsabile www.gazzettadellirpinia.it