Calcio Minore, Intercampania- Real Forino 5-0: i biancorossi calano il pokerissimo

Intercampania: Ingenito, Murano (32′ pt D’Antonio), Di Donna, Annunziata (9′st Molisse), Sarno, Mazza A. , D’Amato (24′ st Landry Gildas), Salzano, Aufiero (18′ st Mazza D.), Federico, Lanzetta (30′ st Crescenzo). A disp.Cerbone, Gaito.All.Ronga

Real Forino:Barone, Tufano, Russo (35′ st Biondi), Parise, Iannaccone, Dello Russo, Del Gaizo G.(9′ st Jammeh), Cioffi, Calienno (35′ st Ahazariyah), Liotti (18′ st Del Ponte), Del Gaizo L.All. Acierno

Arbitro: Esposito di Torre del Greco

Reti: 5′ pt D’Amato, 10′ pt Aufiero, 7′ st Lanzetta, 20′ st Lanzetta, 23′ st Mazza D.

Note: ammoniti Dello Russo e Del Ponte.

SARNO – Roboante successo per l’Intercampania che al “Felice Squitieri” cala il pokerissimo ai danni del Real Forino.
Memore della sconfitta di sette giorni fa, l’inizio della formazione biancorossa è travolgente. Al 5′ la compagine sarnese è già in vantaggio con D’Amato, ottimamente servito in corridoio da Salzano: spettacolare sombrero a saltare il portiere in uscita e susseguente conclusione di testa per l’1-0.
Passano cinque minuti e i biancorossi raddoppiano con Aufiero che di destro infila il pallone all’incrocio dei pali: 2-0. Colpiti a freddo, gli ospiti non riescono a reagire. L’Intercampania – che si schiera con un inedito 3-5-2 – è padrona del campo e non lascia spazi agli avversari, che non impensieriscono quasi mai Ingenito.
Il Real Forino perde la bussola e ad inizio ripresa viene trafitto ancora una volta dai biancorossi. Dopo un’occasione fallita da Aufiero, lo stesso attaccante di casa serve il pallone del tris a Lanzetta che al 7′ firma il gol del 3-0. La girandola di sostituzioni non cambia il leit-motiv con continue folate offensive dei ragazzi di Ronga che trovano il poker al 20′ ancora con Lanzetta che di testa, su angolo battuto da Salzano, non lascia scampo al portiere avversario: 4-0.
La formazione irpina prova a salvare l’onore ma la retroguardia sarnese si dimostra un muro insuperabile. Al 23′ è la volta di Domenico Mazza – reduce dai postumi di un’influenza – , a depositare in rete, quasi indisturbato, il pallone della manita dopo una sgusciante azione sulla destra di D’Amato. Sul finire ancora Mazza colpisce il palo con un tiro dal limite.
Finisce 5-0 per l’Intercampania, pronta a dare la definitiva sterzata al proprio cammino in campionato.