Giovedì 21 luglio tocca a Gregg Kofi Brown, bassista con Joe Cocker, Amadou & Mariam, Damon Albarn African Express e molti altri e, sin dalla fondazione, membro degli Osibisa dove suona la chitarra, il basso ed è voce solista. Con questa band ha viaggiato in tutto il mondo promuovendo la musica del Ghana, e non solo.
La leggenda dell’afro beat-funk, in un live-set ricco di contaminazioni jazz funk africano e latin pop. Un evento speciale, forte di una line-up che vede la partecipazione di brillanti musicisti salernitani con: Stefano Giuliano (sax), Massimo Barrella (chitarra), Domenico Andria (basso) e Stefano De Rosa (batteria).
Il suo album, acclamato dalla critica, Gregg Kofi Brown & Friends ‘Together as One’ vede la partecipazione, tra gli altri, di Sting, Billy Cobham, Stanley Jordan, Des’ree e Gabrielle.
Negli anni Ottanta la canzone di Gregg ‘Baby Talk’ è stata numero uno nella classifica di Billboard Dance, recentemente riproposta da Patti Austin.
Recentemente, Gregg Kofi Brown ha scritto e cantato il brano “Fallout’ per il nuovo album di Dennis Chamber ‘Groove and More’, è stato il produttore esecutivo del cd Evening Standard del 2003, che ha visto la partecipazione di artisti del calibro di Robbie Williams, Craig David, Gorillaz, Blue e Ms.Dynamite.
Gregg Kofi ha recitato in diversi musical tra cui: Tommy, The Buddy Holly Story e ha interpretato Jellyroll Morton presso il Royal Court Theatre, Gregg ha ricevuto il plauso della critica per la sua performance nella produzione di ‘A Tribute To The Blues Brothers’ ed è stato scelto per interpretare il ruolo di Barry White per un tour teatrale da 2015.
L’ingresso è libero / posti limitati, si consiglia la prenotazione al numero: 334 9465311
Terzo Tempo Village, uscita autostradale San Mango Piemonte