Sidigas, Sacripanti: “E’ stata dura ma abbiamo vinto con merito”

Questo il commento di Pino Sacripanti al termine della partita: “E’ stata una partita ostica e lo avevo previsto. Cantù ha un potenziale offensivo di primissimo ordine e può ancora dire la sua. Johnson ha fatto quello che ha voluto ma non perché lo abbiamo sottovalutato ma perché è stato bravo. E’ stata una mia scelta arginare le vere forze di Cantù (Heslip e Abass) e lasciare più spazio a lui. E’ stata una bella partita, l’abbiamo dominata sempre, devo fare i complimenti ai ragazzi per i tiri che hanno saputo prendersi e per le scelte. Veniamo da due settimane molto difficili, per i molti infortuni e i 4 punti raccolti contro Sassari e Cantù ci lanciano verso i play off. Per me giocare contro Cantù è sempre un’emozione. Sono contento per l’affetto che mi hanno mostrato i miei ex tifosi ma, sono ancora più contento per la vicinanza del pubblico di Avellino. Se penso da dove siamo partiti mi vengono i brividi. A livello di partecipazione la gente ci sta riconoscendo tutto il lavoro che stiamo facendo. Il fattore campo è importantissimo. Vincere in casa è fondamentale e il pubblico è un valore aggiunto”.

Fonte: http://www.scandonebasket.it/