Sconfitta per l’Alessia Alborea Mercogliano maschile che con il punteggio 3 a 1 si arrende contro il Quarto Mondo Avolley nella palestra Amatucci di Avellino e abbandona momentaneamente la prima posizione in classifica in favore proprio degli avellinesi e dell’Acca Montella. Non è bastato neanche l’encomiabile sostegno dei supporters dell’ASD Mercogliano che si sono presentati in buon numero ad Avellino incitando i propri ragazzi per tutta la durata della partita. Mister Ricciardi ha dovuto affrontare numerose difficoltà, una su tutte l’assenza dei due centrali e che ha costretto il giovane atripaldese alla doppia veste di Allenatore e giocatore. La partita come dalle previsioni della vigilia è stata molto equilibrata già dalle prime battute del primo set con le squadre che hanno lottato punto a punto con l’Alessia Alborea che l’ha spuntata sul fotofinish ai vantaggi con il punteggio di 26 a 24. Nel secondo set invece gli avellinesi sono entrati più concentrati in campo e hanno fatto un piccolo  break che sono riusciti a conservare fino alla fase finale del set che hanno portato a casa con il punteggio di 25 a 20. Nel terzo set in campo c’è un’altra Alessia Alborea che domina e riesce a prendere un discreto margine, ma inspiegabilmente i ragazzi in maglia blu hanno un improvviso black out facendosi rimontare e perdendo il set con il punteggio di 25 a 22. I ragazzi di Ricciardi non riescono a riprendersi e appaiono deconcentrati e stanchi facendo anche molti errori e consegnandosi agli avversari che chiudono in scioltezza il set con il punteggio di 25 a 14. A fine gara grande delusione per tutti e con i giocatori che raggiungono i tifosi sotto il settore a loro riservato per raccogliere il loro abbraccio.