L’Alessia Alborea non riesce a riscattare la sconfitta nel recupero infrasettimanale con il Solofra. La squadra allenata da mister Ricciardi parte bene ma poi non riesce ad essere continua e alla fine cala alla distanza non riuscendo a recuperare. Primo set tutto a favore delle mercoglianesi che con un grande approccio alla gara riescono a concedere poco o nulla alle avversarie che devono arrendersi alle buone fasi di gioco delle padroni di casa. Nel secondo set le cose cambiano con la squadra del Quadrelle che parte forte e forti anche degli errori delle avversarie riescono a portarsi avanti con un discreto margine. Ma la reazione dell’Alessia Alborea è veemente e la squadra mercoglianese riesce a compiere una grande rimonta recuperando ben 10 punti, ma lo sforzo prodotto gioca alle mercoglianesi un brutto scherzo facendo si che Quadrelle vinca il set. Molto più equilibrati gli altri due set con la squadra di Ricciardi che commette molti errori gratuiti e soprattutto nelle fasi decisive dei set e in extremis la squadra in maglia rossa riesce a conquistare l’intera posta in palio anche grazie alla stanchezza affiorata nella compagine di casa. Molto rammarico per la squadra mercoglianese che sicuramente raccoglie meno di quanto meritasse. A mettersi in luce per la squadra capitanata da Antonella Cantone la schiacciatrice Antonia Giacobbe, giocatrice che in ogni partita mostra un continuo miglioramento e il libero Valentina Buono per la ricezione efficiente e che nel complesso è stata autrice di una buona prestazione. Con questa partita si chiude il girone di andata con l’Alessia Albore che al giro boa chiude al quarto posto con 9 punti. Nonostante la seconda sconfitta consecutiva non fa drammi il tecnico Domenico Ricciardi: “qualcosa sta cambiando, ho un bel gruppo e stiamo lavorando bene. Nel girone di ritorno daremo di più e per vincere contro di noi non sarà semplice. Prossimo obbiettivo la qualificazione ai play-off”. Domenica le ragazze mercoglianesi saranno impegnate nella prima giornata di ritorno e affronteranno l’Acca Montella già sconfitta all’andata.