L’ atleta irpino, tesserato con l’ Aereonautica Militare, dopo una lunga preparazione in montagna, prima in Kenya, poi a Sestriere ed infine a St.Moritz, per respirare aria pura e fare resistenza, domenica rappresenterà l’ Italia insieme ad altri 5 maratoneti (Meucci, Lalli, Pertile, Ricatti e Palamini).

Liberato ha iniziato con l’ atletica da giovanissimo, complice anche la passione del padre Felice per questo sport e suo primo allenatore. Oggi è allenato dal Prof. Luciano Gigliotti.
La sua prima maratona, nel 2011, a Torino (2h20’26’’), a cui ha fatto seguito un miglioramento , nel 2012, a Francoforte (2h16’24’’) e, nel 2013, ha corso la sua migliore performance sui 42Km a Berlino (2h14’28’’).

Dopo anni di duri allenamenti a cui non sono mancati una serie di infortuni, è un’ enorme soddisfazione per l’ atleta irpino poter far parte della Nazionale di Maratona.

Il sogno diventa realtà. Domenica 17 agosto alle ore 9:00, Liberato sarà ai nastri di partenza con i migliori atleti d’ Europa e ci auguriamo che possa portare al meglio i colori dell’ Italia e, perché no, dell’ Irpinia.

La diretta della Maratona sarà trasmessa su Raisport 1 domenica 17 agosto alle ore 9:00.