GIOIA DEL COLLE – Situata di fronte alla penisola sorrentina, nel Golfo di Napoli, Capri, rinomata isola dalle incantevoli bellezze naturali,come i faraglioni e la grotta azzurra, di notte fa festa grazie alle tante taverne, alle discoteche e ai nightclub presenti, dove la musica melodica classica è sempre di casa. Si ascoltano le celebri canzoni napoletane come “Luna Caprese”, “O’ Sarracino” e “Malafemmena” e si balla, anche sui tavoli, senza sosta, fino alle prime ore dell’alba, cantando e armati di tamburelli in mano.

Sabato 8 marzo, all’Ueffilo Music Club di Gioia del Colle (Ba) si potrà vivere questo spirito caprese, con l’esibizione di Guido Lembo, noto artista campano, “portavoce dell’Isola di Capri nel mondo”, cantante e animatore tra i più rappresentativi dello spirito gioviale e divertente di questo affascinante territorio, nonché proprietario della nota taverna “Anema e Core”, frequentata dai vip di tutto il mondo.

Nato nel 1947, ha iniziato il suo percorso artistico all’età di sedici anni, avvicinandosi alla musica, abbandonando la scuola e “dando una grande delusione a suo padre”, come lui stesso afferma. Trasferitosi a Londra, ha iniziato a lavorare come cassiere in un ristorante italiano, il cui gestore, di Nola, sapepedo che suonava la chitarra, gliene regalò una. Con quello strumento è iniziata l’avventura di Guido Lembo, che passò gli anni successivi a girare l’Europa, spostandosi ed esibendosi in Germania, Svizzera e Belgio, per poi fermarsi negli Stati Uniti, a Palm Beach, in Florida, per circa due anni. Con tutta l’esperienza accumulata in questi anni di viaggi e musica, è tornato a Capri dove ha aperto una taverna, O’Guarracino, insieme ai suoi fratelli, alla quale ne è seguita una seconda, nel 1994, “Anema e Core”. Ma il suo carattere prorompente lo ha portato a girare continuamente, esibendosi in molti importanti locali italiani come “Palazzo Corsini” a Firenze, “La Capannina” a Forte dei Marmi, “ Bella Blu”, “ Open Gate”, “Jacky O” a Roma. Nel percorso di Lembo una delle tappe fondamentali è stata l’esperienza al Maurizio Costanzo Show, iniziata nel 1989 e durata per undici anni, con esibizioni costanti che gli hanno permesso di farsi conoscere dal grande pubblico. Tante altre sono le sue apparizioni sul piccolo schermo, sui principali network nazionali, tra cui “ Buona Domenica”, su Canale5, “Domenica In” con Pippo Baudo e “Vita in Diretta” su Rai1.

Dotato di un allegro sorriso e una spiccata vena artistica e capace di coinvolge le masse, da un pubblico maturo ai giovani, questo eclettico showman proporrà all’Ueffilo il suo spettacolo musicale nel quale gli elementi principali saranno il suo sound mediterraneo e la coinvolgente simpatia, che gli permettono, in ogni esibizione, di “catturare” il pubblico trascinandolo a cantare e ballare con lui. Vero e proprio animale da palcoscenico, eseguirà sia i più grandi successi della canzone napoletana, che, in generale, quelli della canzone italiana.

 

Ueffilo Music Club & Restaurant – Via Donato Boscia 21 – Gioia del Colle (BA)