Il San Tommaso centra la terza vittoria di fila al “Roca” contro il Cervinara e balza nelle zone nobili della classifica. Pirera e Cannalonga hanno fatto a pezzi la retroguardia caudina e già al 2′ l’attaccante di Agropoli spreca una ghiotta chance. E’ il preludio, perché al 5′ Pirera di punta spiazza Rispoli. Il Cervinara abbozza una reazione, ma il predominio dei padroni di casa è legittimato al 30′. Sinistro da fuori di Parente, papera di Rispoli, partita chiusa. Nella ripresa, il Cervinara si rievrsa nella metà campo di Claridi e crea qualche grattacapo all’estremo difensore biancoverde con Zampetti e Rutolo, ma il portiere ex Teora si esalta e nega il gol agli ospiti. Gol che invece segna Pirera sempre di punta al 55′. Al 70′ Morcone per proteste si fa espellere, al 73′ palo di Cannalonga, ma la punta di Agropoli si rifà più tardi segnando in area indisturbato<br>  A fine gara Fruncillo dedica il successo alla proprietà: “Grande vittoria dei ragazzi, la proprietà sta facendo grossi sacrifici. I tre punti sono pesanti e ci fanno volare”<br>          <b>Tabellino</b>:<bR><b>San Tommaso</b>: Claridi, Tucci, Capone, Storti, Guaino (37′ Cerullo), Parente (60′ Esposito), Iannaccone, De Pace, Pirera (78′ Rega), Cannalonga, Urciuoli<br>  <b>A disp</b>: Evangelista, Russo, Testa, Alessandrino<br>  <b>All</b>. Criscitiello<br>  <b>Cervinara</b>: Rispoli, Cioffi, Petecca, Mainolfi E., Mainolfi D., Ruggiero (46′ Buono), Ruotolo, Zampetti (46′ Portone), Martone, Fuccio, Morcone<br>  <b>A disp</b>: Maglione, Di Marzo, Cillo, Maione<br>  <b>All</b>: Esposito<<br>  <b>Reti</b>: 5′ e 55′ Pirera, 30′ Parente, 85′ Cannalonga<br>  <b>Note</b>: spetattori 350 circa con nutrita rappresentanza ospite<br>  <b>Espulso</b>: al 70′ Morcone