BENNET CANTU’ ammenda di Euro 2.600,00 per uso di strumenti sonori e altri comportamenti atti a turbare il regolare svolgimento della gara (uso di fischietti e lancio di fischietti di plastica, palle e strisce di carta), fatto, quest’ultimo, che ha provocato più volte la temporanea sospensione della gara, per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri nonché nei confronti di un tesserato ben individuato , per lancio di oggetti non contundenti (fischietti di plastica), verso arbitri, ufficiali di campo e tesserati colpendo, per lancio di sputi ,collettivo e sporadico senza colpire in direzione di tesserati avversari.

Ufficio Stampa FIP