Le adolescenti degli Anni Novanta avevano il suo poster in camera e lo guardavano sognanti, immaginando di poterlo conoscere … suscitando non poche gelosie da parte dei fidanzati! Le adolescenti di oggi ne hanno sentito parlare e vogliono saperne di più, seguendo con attenzione la sua seconda giovinezza. Tutte  – e, perché no, tutti – potranno ‘vivere’ Massimo Di Cataldo lunedì 1 luglio in Subasio Music Club.

L’appuntamento di Radio Subasio che propone un’ora di musica dal vivo e di racconti di sè davanti ad un pubblico di 40 fan presenti in studio, accoglierà un cantautore che a quasi 10 anni di distanza dal precedente, il 24 maggio scorso è tornato con un album nuovissimo, intitolato “Dal Profondo”, anticipato dal singolo “Non ti accorgi”.

Dieci brani inediti, scritti negli ultimi anni – periodo in cui Di Cataldo ha alternato attività live e  partecipazioni tv – attraverso i quali si sviluppa un discorso sulle relazioni sentimentali in un immaginario dialogo alla ricerca della ragione stessa delle emozioni.

È un album introspettivo, nonostante il sound abbia espliciti richiami rockeggianti – ha dichiarato l’autore e produttore –  che racconta un aspetto più intimo del mio universo emotivo attraverso canzoni scritte in un arco di tempo significativo della mia vita”. Ed ancora “arriva un momento in cui un uomo, oltre che artista, ha bisogno di fare un punto della situazione e la musica da sempre mi permette di trasformare il magma dei miei pensieri in una forma condivisibile con tutti gli altri“.

Ad intervistarlo, traghettando il pubblico nell’universo emozionale di un personaggio che vanta una formazione poliedrica nell’universo musicale e varie esperienze d’attore, ci saranno Stefano Pozzovivo e Roberto Gentile.

Per non perdere una serata unica, da seguire in radio, streaming e facebook live, basta compilare il form pubblicato su sito e social di Radio Subasio entro mercoledì 19 giugno. Le richieste accolte riceveranno una mail con le indicazioni per partecipare.