Giunge alla quarta edizione il concorso nazionale “Padre Pio, il Santo del nostro tempo” che quest’anno saluterà la serata di premiazione nel Duomo di Salerno, domenica 19 Maggio 2019, a partire dalle ore 16,30. Dopo i saluti istituzionali degli Enti, il conferimento di premi, menzioni, segnalazioni ai tanti partecipanti che hanno risposto massicciamente all’evento inviando le loro opere da tutta Italia.

“Siamo partiti con l’idea di voler lanciare un segnale d’attenzione ad una Figura di spicco nel nostro tempo – dichiara Rita Occidente Lupo, direttore del quotidiano dentroSalerno, che ha voluto fortemente tale iniziativa. Soprattutto, intendiamo affidare alle nuove generazioni un messaggio di grande valore etico e sociale, grazie ai tanti testimoni di Padre Pio che costituiscono ancora la memoria vivente di tale Stigmatizzato”. Insieme al Comune di Salerno, capofila, tanti altri esponenti istituzionali ed i rappresentanti di diverse Associazioni provenienti dal mondo del volontariato saranno presenti all’evento della Cattedrale. Nel corso della manifestazione, alle ore 19,00, avrà luogo la celebrazione eucaristica ed affidamento degli studenti al Santo, per far sì che possano crescere calcando le orme da Lui additate.

Il concorso prevede più sezioni, con opere su San Pio o a sfondo religioso: lirica in lingua o in vernacolo, lirica-preghiera a tema libero, racconto breve, quadro, scultura o opera artistica realizzata con qualsiasi tecnica, fotografia. La giuria è presieduta dal giornalista Alberto De Rogatis, corrispondente del quotidiano salernitano; nella serata di domenica saranno comunicati i nominativi dei vincitori, e saranno consegnati premi e attestati di merito.