Ad Avellino e provincia si parlerà del romanzo storico Il Normanno scritto da Eleonora Davide. Ha avuto inizio a Monteforte l’11 maggio il tour di presentazioni del libro che riscopre storie antiche dei nostri borghi. Il Normanno, il guerriero che viene dal nord, protagonista di un’avvincente avventura che fonde amore per la terra a una grande visione del futuro, trascinerà il lettore in un Medioevo fatto di castelli, omicidi, trame e amore. Prossimo appuntamento ad Avellino il 16 maggio.

Anno Domini 1111: Monte Forte domina il passo verso l’Irpinia con il suo imponente castello. Il signore Guglielmo il Carbone è normanno di nobile stirpe e governa con saggezza. Ma un giorno accade qualcosa di inaspettato che mette in discussione il suo dominio su quelle terre. Omicidi, tradimenti e misteriosi simboli attirano l’attenzione del signore che inizia a investigare aiutato da una splendida e misteriosa fanciulla, da fra’ Guglielmo da Vercelli, da un fedele amico e dai valorosi compagni d’arme. Sullo sfondo la tormentata storia dell’Italia meridionale, governata a macchia di leopardo da longobardi, normanni e bizantini in continuo conflitto tra loro, ma anche la grande ricchezza di conoscenze e tradizioni nascosta nei monasteri e nelle corti in un periodo storico ancora poco conosciuto. Una dolce e travolgente storia d’amore si sviluppa mentre l’intreccio del giallo si dipana…

Dopo la presentazione a Monteforte Irpino l’11 maggio nella Casa della Cultura  e ad Avellino sempre l’11 maggio presso l’Associazione della Terza Età – Università Irpina del Tempo Libero di Avellino, ad Avellino il 16 maggio alle 16,30 il romanzo verrà presentato nella Biblioteca Provinciale, Sala Penta, corso Europa 251.

Ad accompagnare l’autrice saranno: Rosanna Repole e Franco Di Cecilia, delegati alla promozione del patrimonio storico e culturale – musei, pinacoteche e biblioteche – della Provincia di Avellino che ha concesso il patrocinio all’iniziativa; lo storico Armando Montefusco; la scrittrice Gaetana Aufiero; la studiosa di storia locale Giovanna della Bella; il manager del patrimonio culturale Diego della Bella e l’autrice. Modererà Maria Paola Battista.

L’autrice

Eleonora Davide è napoletana, giornalista, geologa e laureata in discipline storico-musicali, vive in provincia di Avellino; dirige la testata giornalistica on-line WWWITALIA (www.wwwitalia.eu).

Si è interessata di storia locale, scrivendo un libro sulle origini del paese in cui vive. Ha ricostruito la storia trentennale dell’Associazione musicale in cui canta come corista dedicandole un volume.

Ha pubblicato e pubblica saggi scientifici in ambito geologico e musicale, su riviste e pubblicazioni di settore. Ama la lettura. È appassionata di Storia. Organizza eventi letterari, promuovendo in particolare  gli autori irpini.