Tempo di gara due di finale Scudetto per la Jomi Salerno. Capitan Coppola e compagne scenderanno in campo domenica (19 maggio) alle ore 17:15 tra le mura amiche della palestra Caporale Maggiore Palumbo. La compagine allenata da coach Dragan Rajic, dopo la sofferta vittoria ottenuta domenica scorsa al Palaopitergium (25 – 24), avrà a disposizione due risultati su tre: in caso di vittoria o pareggio infatti la formazione campana si cucirebbe nuovamente lo Scudetto sul petto. Occhio comunque alla Mechanic System Oderzo, la formazione allenata da coach Cavallaro avrà infatti un solo risultato a disposizione. Duran e compagne sono chiamare a vincere per allungare la serie di finale sino alla decisiva gara 3 in programma il 21 maggio sempre alla palestra Caporale Maggiore Palumbo di Salerno. “Domenica – afferma il tecnico della Jomi Salerno, Dragan Rajic – ci attende un’altra gara difficile. Oderzo affronterà con grande grinta la sfida della Palumbo, la formazione allenata da coach Cavallaro ha infatti un solo risultato utile a disposizione se vuole allungare la serie di finale scudetto alla decisiva gara tre. Per quanto ci riguarda proveremo ad evitare gli errori commessi in occasione della sfida disputata la scorsa settimana al Palaopitergium ed a chiudere il discorso già domenica sera. Dobbiamo tenere alta la concentrazione e dare il massimo anche in questa occasione. Triplete? Ci crediamo e siamo consapevoli – conclude coach Rajic – che tutti insieme possiamo farcela”.