Un originale percorso globale  realizzato con  i colori, i suoni, i sapori, le atmosfere di terre vicine e lontane: è questo il filo conduttore  che animerà la prossima cena tematica dell’IPSSEOA ‘Manlio Rossi-Doria’ di Avellino, diretto dalla professoressa Maria Teresa Cipriano.  L’evento, che si terrà giovedì 16 maggio, alle ore 20 presso la sede di via Valle, è organizzato dagli alunni della classe V sez. H, con la collaudata collaborazione organizzativa della V sez. D.  Alessio Autuori ci spiega il senso del menù: “ispirati da un autentico spirito di conoscenza, ai convitati faremo assaporare non solo il cibo ma pure la cultura e i costumi di altri popoli”. Il viaggio comincerà con un aperitivo nippo-cinese e un antipasto argentino. Dalla Francia del primo piatto si passerà poi alla tradizione statunitense del Ringraziamento e al conclusivo dessert  connotato da colori africani e australiani. Di  più, la serata sarà impreziosita da  vari contributi video, che i ragazzi hanno messo a punto con un consapevole spirito d’inchiesta, raccontando un  mondo vario e pieno di contrasti: un mondo allegro, colorato, bello e insieme terribile, crudele, spietato; un mondo pieno di immagini straordinarie e originali ma anche di pagine buie e tenebrose. Insomma, conclude Francesca Iermano, “ci siamo resi conto che gli elementi gastronomici possono consentire un originale approccio per la conoscenza delle altrui civiltà”. Gli alunni del ‘Rossi-Doria’ propongono una serata creativamente dedicata al mondo della natura e dell’uomo: un convivio di  cibo e civiltà, da assaporare intensamente.