RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO – A S.E. Alberto BONISOLI
MINISTRO DEI BENI CULTURALI E DEL TURISMO
Via del Collegio Romano n. 27
00186 R O M A ( Italia )

Illustrissimo Signor Ministro, innanzitutto desidero complimentarmi con Lei per il prestigioso Ministero che Le e’ stato affidato.
Mi presento: Mi chiamo DE FEO Raffaele, sono nato in Avellino il 06.06.1958 e risiedo a Volturara Irpina in Provincia di Avellino via Piano Freddano n. 21.-
Giovanissimo nel 1978 mi arruolai nell’allora Corpo delle Guardie di Pubblica Sicurezza, attuale Polizia di Stato e ho sempre prestato servizio nella Polizia Stradale. Dopo alcuni anni fui assegnato alla Sezione polizia Stradale di Avellino fino alla data del mio pensionamento avvenuto nel 2012.
Nel 2004 in modo del tutto fortuito ricevetti da mia madre
( emigrata insieme a mio padre negli anni 60 in Germania e poi in Svizzera ) due quadri, uno dei quali risulto’ essere stato disegnato dall’Olandese Maurits Cornelis escher ( 1898-1972 ) uno dei piu’ famosi artisti grafici incisori di tutti i tempi.
Sul retro del disegno ( carboncino su carta color paglierino ) nella parte superiore lato sinistro oltre alla dedica in lingua tedesca “ di cuore un amichevole ricordo “ vi e’ la data 18.1.49 e la firma. Nella parte inferiore lato destro vi e’ un’altra firma dell’Artista M.C. Escher e il numero di catalogazione e registrazione nonche’ la grandezza di cm 42 x 53 vedasi disegno in copia allegato.
L’Opera in carboncino su carta color paglierino e’ stata dichiarata autentica da una CONSULENZA GRAFICA dalla Dott. Anna Petrecchia Perito Grafico viale Gorizia n. 14 – 00198 ROMA vedasi Verbale di Giuramento presso il Tribunale di ROMA del 04 Agosto 2006 allegata.
La Perizia calligrafica e’ composta di 53 pagine. Al riguardo si allega copia della fattura 18/2006 del 14 luglio 2006 e le 5 pagine piu’ significative della CONSULENZA GRAFICA in copia conforme all’originale con timbri originali della Sezione Polizia Stradale Avellino Ufficio Affari del Personale del 07 Agosto 2006. In allegato la Consulenza Grafica completa su dischetto computer.
La Consulenza Grafica completa puo’ essere esaminata su :
http://marramichelangelo18.blogspot.com/2018/05/blog-post.html
Dopo essermi accertato dell’autenticita’ dell’Opera Inedita raffigurante NESSIE il Mostro di Loch Ness che emerge dalle acque richiamato dal suono di un flauto suonato dall’ UOMO NERO SENZA VOLTO ( vedasi foto allegate ) ne’ divulgai la notizia a mezzo mondo, compreso musei, gallerie d’Arte e Autorita’ Italiane ed Estere.
La notizia del ritrovamento dell’Opera fu pubblicata da diversi giornali inglesi e fu trasmessa anche dal TG 4 nell’edizione del 12 Aprile 2016 ore 19.45 vedasi dischetto allegato.
La storia del ritrovamento e’ pubblicata su gialli.it
http://gialli.it/escher-e-il-mostro-di-loch-ness E COPIA CARTACEA allegata.
Vedasi anche lo Speciale del TG TELENOSTRA di Avellino su dischetto computer allegato andato in onda alle ore 14 del 28.07.2016.-
Fui contattato dalla Soprintendenza per le Belle Arti ed il Paesaggio per le Province di Salerno e Avellino vedasi Lettera prot. 16084 del 07 Luglio 2016 ( Allegata in Fotocopia ) e poi a seguito di altra corrispondenza da me inviata alla Soprintendenza di Salerno e al Ministero dei Beni e delle Attivita’ Culturali e del Turismo di ROMA mi fu inviata da quest’ultima la lettera prot. 17538 del 14.6.2017 a firma della Dott.ssa Caterina Bon Valsassina qui allegata in fotocopia.
In parole povere Signor MINISTRO dopo il sopralluogo a Volturara Irpina ( AV ) in data 31 Maggio 2016 all’Opera esibita da me in Originale al personale della Soprintendenza di SALERNO unitamente alla Consulenza Grafica in ORIGINALE, in data 07 Luglio 2016 la Soprintendenza di Salerno con lettera prot. 16084 inviata al sottoscritto e al Ministero di Roma, affermarono che trattavasi di un’opera realizzata a carboncino su TELA ……..-
Invece come dimostra a pagina 11 della Consulenza Grafica si tratta di un’opera realizzata a carboncino SU CARTA COLOR PAGLIERINO.
A quanto mi risulta ESCHER NON HA MAI USATO LA TELA. Quindi affermando che era un’opera su tela affermavano UNA COSA NON VERA.
Inoltre affermando che “ Dal confronto con la produzione artistica di Escher, caratterizzata da una netta dimensione geometrizzante delle forme , risulta problematico procedere con la restituzione allo stesso autore dell’opera ,la quale al contrario e’ realizzata con una restituzione dei personaggi, accennata ed essenziale, in una visione onirica e fabulistica senza alcun cenno ad una geometria “ anche questo in parte risulta NON VERO. Escher non faceva solo opere geometriche.
La Sua produzione artistica attesta tutt’altro. Al riguardo vedasi l’articolo apparso sull’Agenzia di Stampa IRPINIA 24 in data 12 Agosto 2017 e l’articolo riportato in data 14 Settembre 2017 dalla medesima Agenzia di Stampa Irpinia 24 qui allegati in fotocopia .
In data 07.07.2017 inviai la Raccomandata n.14589523012-7 alla Soprintendenza per le Belle Arti ed il Paesaggio di Salerno e la Raccomandata n. 14589523013-8 al Ministero dei Beni Culturali di ROMA via San Michele n.22 e a tutt’oggi a distanza di un anno NON HO RICEVUTO ALCUNA RISPOSTA.
In quest’ultima lettera invitai le SS. LL . di svolgere ulteriori approfondimenti e a riesaminare la produzione artistica di ESCHER in quanto l’Artista non faceva solo opere geometriche e a rettificare che l’Opera da me ritrovata e’ su CARTA e NON su TELA. A distanza di un anno NESSUNO risponde.
Comunque lo scrivente e’ fiducioso che con l’intervento della SS. VV. la verita’ emergera’ e a Lei Signor Ministro andra’ il merito assoluto che in Italia e’ stato ritrovato UN CAPOLAVORO di Maurits Cornelis ESCHER , uno dei piu’ famosi incisori e grafici di tutti i tempi.
Con la presente desidero ringraziarLa anticipatamente per il Suo interessamento. GRAZIE SIGNOR MINISTRO.
Volturara Irpina 26 Giugno 2018
Distinti Saluti
De Feo Raffaele

Altre Raccomandate PP –TT con ricevuta di ritorno inviate da De Feo Raffaele ( proprietario e possessore del Quadro ) :
Raccomandata inviata alla Soprintendenza Belle Arti di Salerno n.131099941873 del 14.7.2016 ;
Raccomandata inviata a AI MIBACT –Direzione Generale Baac Servizio V -Via di San Michele 22 n. 131099941862 del 14.7.2016;
Raccomandata inviata alla Soprintendenza di Salerno n.13109993791-3 del 18.07.2016 ;
Raccomandata n. 13109993792 -4 del 18.07.2016 inviata AL MIBACT -Direzione Generale Baac Via di Saln Michele n. 22 ROMA ;
Raccomandata n. 14787464746-9 del 18.07.2016 inviata al Ministero Beni Culturali ROMA via del Collegio Romano n. 27;
Raccomandata n. 14589523295 -0 del 13.02.2017 inviata alla Soprintendenza per le Belle Arti ed il Paesaggio di Salerno;
Raccomandata n. 14589523641 – 8 del 27.04.2017 inviata alla Soprintendenza per le Belle Arti di Salerno ;
Raccomandata n. 14589523642 – 9 del 27.04.2017 inviata AI MIBACT – DIREZIONE GENERALE BAAC- Servizio V via di San Michele n. 22 ROMA.-
Allegasi :
Fotocopia della lettera raccomandata da me inviata il 07.07.2017 ;
Copia del disegno con le firme e le scritte retrostanti;
Copia del libro LE MAGICHE VISIONI DI M.C. ESCHER con altro disegno a carboncino dell’Artista Olandese ;
Copia lettera Soprintendenza prot. 16084 del 07.07.2016;
Copia della lettera Ministero prot.17538 del 14.6.2017 ;
Copia Agenzia di Stampa IRPINIA 24 articolo : Ritrovamento quadro di Escher a Volturara, il parere della Soprintendenza del 12 agosto 2017 ;
Copia dell’articolo della medesima Agenzia di Stampa : Escher in Alta Irpinia, interviene il Ministero del 14 Settembre 2017;
Copia e.mail del Dott. BRACA Antonio antonio.braca@beniculturali.it
Copia della lettera Racc. inviata in data 26 Giugno 2018 alla Soprintendenza per le Belle Arti ed il Paesaggio di Salerno e al Ministero Beni Culturali Ufficio Tutela.

Copia Legend of Nessie – Ultimate and Official Loch Ness Monster Site- NESSIE ‘S NEWS ;
Copia The Press and journal ( stampa Inglese ) Nessie in Italian attic mystery ;