Nel suo sangue scorrono  sonorità acid jazz, funky e soprattutto soul. Napoletano, e black dentro, ha una voce calda e potente. Greg  debutta con il suo primo singolo dal titolo “Dint’ all’anema”, un brano che lo rappresenta e ce lo mostra nella sua versione naturale fatta di empatia e sensibilità artistica.

“Dint’ all’anema” è un brano dal testo intenso e scuro; autobiografico. Racconta di una tragedia, una perdita imprevista di quelle che arrivano come un fulmine a ciel sereno.

Ascolta il singolo “Dint’ all’anema” in anteprima su Fanpage:
https://youmedia.fanpage.it/video/af/XKR63OSwk8SBiFD1

Il brano è disponibile su Spotify, iTunes e Google Play.

Ho scritto questo pezzo in un giorno particolare; – dichiara Greg Rega –
mi è sempre piaciuto divertire il pubblico, intrattenerlo, ma le etichette in cui spesso veniamo relegati, anche come artisti, mi sono sempre state strette. Non esiste un’unica via per esprimersi, un unico genere da perseguire, una sola verità. In questa canzone viene fuori una parte di me nuova per qualcuno e, spero, tutta da scoprire. Sarà una novità che vi svelerà la parte più profonda di me!

 

Gregorio Rega in arte “Greg Rega” nasce a Roccarainola in provincia di Napoli. Si affaccia alla musica all’età di 20 anni iniziando ad esibirsi in giro per locali e perfezionandosi tecnicamente con maestri di fama nazionale come Fulvio Tomaino con cui si specializza nell’esecuzione di brani di musica Black: R&B, Soul e Funk.
Vanta svariate collaborazioni e partecipazioni in diverse produzioni dello scenario rap campano e italiano come quelle con ClementinoPaura e dj Tyone.

Nel 2015 arriva la svolta della sua carriera quando partecipa alla terza edizione del talent canoro “The Voice of Italy” superando le selezioni iniziali ed entrando nel team di Noemi. Terminata l’esperienza televisiva, la stessa Noemi gli offre l’opportunità di fare da Back Vocalist durante i suoi concerti. Questo consente a Greg di partire in tour per due anni e di partecipare a manifestazioni come il Concerto del Primo Maggio a Roma, il Coca Cola Summer Festival, il premio “Giorgio Gaber”, il premio “MusiCultura” e “Fronte del Palco” per RadioItalia.

Nel 2015 pubblica il suo primo singolo “Sempre così” prodotto dal DharmaRecording Studio di Daniele Franzese.
Nel 2016 rilascia, in collaborazione con i Profugy e Giulia Olivieri, un altro singolo: “Paura d’o mare“.

Nel 2017 prende vita un nuovo progetto: “Greg Rega Electro Soul Experience”, un collettivo di sette musicisti che prevede la possibilità di estendere la formazione iniziale ad altri elementi, con cui Greg propone brani originali del suo repertorio oltre ad una selezione di brani della migliore musica Funk, Soul e Rhythm’ blues in una chiave moderna ed elettronica.