Cava dei Tirreni, 14 marzo 2019 Ad un mese esatto dal vernissage è tempo di eventi collaterali. Il Marte Mediateca di Cava dei Tirreni, pianeta del fumetto con la mostra Quattro volte Paperino, la quinta grande mostra, che rende omaggio ad uno dei volti più iconici del fumetto internazionale, si prepara al primo grande happening dei suoi cinque mesi di esposizione. Il polo culturale, in partnership con CAVACON Comics & Games presenta sabato 16 marzo il Cavacon Cosplay Contest Special Edition, gara/sfilata dedicata interamente al mondo della Disney. Un appuntamento imperdibile per chi sogna di trasformarsi nel personaggio manga, cartoon, videogames o cinematografico amato, ma anche per chi vuole mettere in gioco le proprie capacità interpretative e soprattutto divertirsi impersonando il suo eroe per un giorno. Organizzata dell’associazione culturale C’è Cultura su Marte in collaborazione con la Fondazione Franco Fossati e il museo WOW Spazio Fumetto di Milano, e in partnership con il CAVACON, l’esposizione conta su albi, tavole e acetati originali, pannelli con le storie più significative, approfondimenti e memorabilia, che arrivano dall’archivio della fondazione milanese e da numerose collezioni.Il percorso espositivo, che ricostruisce la carriera di Paperino, racconta tutte le anime di questo personaggio così amato dal grande pubblico: Paperino classico (il papero collerico, pigro, ma anche generoso, che tutti noi conosciamo) per arrivare a Paperinik (l’eroico difensore della città di Paperopoli), PK (la versione supereroistica di Paperinik), e infine a DoubleDuck (intrepido agente segreto). Quattro alter ego del simpatico papero che hanno conquistato l’immaginario di tre generazioni, da quel lontano 1934 in cui il personaggio si presentò al pubblico per la prima volta ai nostri giorni.Associati all’esposizione anche una serie di attività e laboratori didattici a cura dell’associazione L’Albero delle…Idee (pensate per bambini e ragazzi dai 3 ai 19 anni) volti ad introdurre studenti e appassionati in un mondo nel quale coesistono musica, immagine, cinema e fantasia. Allo scopo di favorire la conoscenza del personaggio e delle opere in mostra attraverso un approccio immediato, non convenzionale e ludico, non mancheranno le merende con percorso alla mostra e laboratorio per i bimbi e le visite guidate teatralizzate per tutta la famiglia.Quattro volte Paperino gode del patrocinio del Consiglio Regionale della Campania, della Provincia di Salerno del Comune di Cava de’ Tirreni. Sponsor della mostra: Tecnocap, Medea, Alden, Elettrainox, Casa del cuscinetto, Cyrus, BCC Scafati e Cetara, Skoda del Priore, Sud Capsule, Imbalsud, Mc Donald’s Nocera, Flessofab, Rainbow, Galdieri Auto, AD Allestimenti, Clinica Ruggiero, Ima, Ariod Ceramica.La mostra è visitabile tutti i giorni, dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00 (ultimo accesso 19); sabato, domenica e festivi dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 21.00 (ultimo accesso 20). Il costo del biglietto è di € 6,00, ridotto € 4,00. Diversi i pacchetti agevolati previsti, dallo SPECIALE FAMIGLIA al costo di € 15,00 (genitori e 2 figli dai 6 ai 14 anni), al pacchetto SCUOLE. Visite guidate su prenotazione. Sconti e agevolazioni sull’acquisto del biglietto Cavacon 2019.Per informazioni e prenotazioni: 089 9481133 – 333 6597109, www.grandimostremarte.com.