Jomi Salerno, Casale: “In testa un solo obiettivo, portare a casa la vittoria”

Riprende il campionato di serie A1 femminile, la Jomi Salerno sarà di scena domani (sabato 12 gennaio) alle ore 18 al Pala Boschetto contro la locale formazione dell’Ariosto Ferrara. Il campionato di massima serie di pallamano femminile è giunto al giro di boa: la compagine allenata da coach Dragan Rajic ha chiuso nel migliore dei modi l’anno appena trascorso centrando il successo in Supercoppa, vincendo per la quarta volta nella propria storia il prestigioso trofeo, record di ogni epoca, ed è pronta a tuffarsi nuovamente in campionato. Per quanto concerne proprio il torneo di serie A1 femminile la Jomi Salerno ha chiuso al secondo posto il girone d’andata della massima serie femminile dopo il pareggio ottenuto nel big match contro Oderzo, il titolo di campione d’inverno l’ha invece conquistato il Brixen in virtù del successo ottenuto contro il Leno in trasferta. In merito alla prossima gara di campionato Laura Casale afferma: “La gara in programma sabato a Ferrara è davvero molto importante, sia perché è la prima gara del girone di ritorno, sia perché arriva dopo la lunga pausa per la sosta natalizia. L’ultima partita dello scorso anno ci ha visto protagoniste in Supercoppa, dove siamo riuscite a conquistare il prestigioso trofeo. Una vittoria che ha portato grande entusiasmo all’interno del gruppo ma anche la consapevolezza di non abbassare la guardia. Abbiamo lavorato bene nel corso della settimana, conosciamo il valore dell’Ariosto Ferrara, non possiamo permetterci di sottovalutare il nostro prossimo avversario. Le nostre prossime avversarie cercheranno di vendere cara la pelle ma noi abbiamo in testa un solo obiettivo, portare a casa la vittoria ed i due punti in palio”.